Non è passato inosservato mentre scendeva dal treno proveniente da Genova con una grossa e pesante valigia a quadretti. Il cittadino tunisino, 33 anni, appena si è accorto della presenza dell’unità cinofila della Guardia di Finanza ha cercato di scappare abbandonando il bagaglio nel sottopassaggio della stazione centrale di Pisa, ma è stato fermato subito dopo da un’altra pattuglia che bloccava le vie di fuga. All’interno del trolley sono stati trovati oltre 100 gr di cocaina dentro ad una scarpa e circa 400 gr di hashish nascosti all’interno di una consolle da gioco “Playstation”. La sostanza stupefacente, destinata ad essere smerciata nel mercato cittadino, è stata pertanto sottoposta a sequestro e il responsabile tratto in arresto ed associato al carcere di Pisa. Nel corso del 2018 sono stati sequestrati oltre 80 chilogrammi di droga nel territorio cittadino e individuati 120 soggetti in possesso di sostanze stupefacenti destinate allo spaccio o all’uso personale.

(Visitato 290 volte, 1 visite oggi)
TAG:
cani antidroga droga guardia di finanza pisa stazione

ultimo aggiornamento: 14-11-2018


Spaccia al porto, arrestato clandestino

Livorno, Pietrasanta, Forte dei Marmi e Carrara citano in giudizio Retiambiente spa