Rivuole con sè i suoi figli, ed è disperata. La storia è quella di Valentina Puccia, una mamma viareggina che, sposata per 10 anni con un tunisino, ha avuto con lui due bimbi, un maschietto che oggi ha 8 anni e una femminuccia di 5. I piccoli, da tempo, si trovano in Tunisia, e di loro la donna non ha più notizie da quasi un anno. “All’inizio era tutto bellissimo, lui mi riempiva di complimenti”, racconta: “Vivevamo qui a Viareggio, tranquilli, anche se era geloso, mi controllava anche gli orari degli scontrini della spesa. Poi tutto è andato peggiornando, ma io lo amavo, fino a quando mi ha portato via i figli”. “Sono andata nel paese di origine di mio marito – prosegue – ma una volta li, arrivato il momento di ripartire, mio marito non mi ha dato il permesso di farmi tornare in Italia con i due bambini”.  L’uomo, spiega ancora Valentina, è poi morto, in un incidente stradale, lo scorso giugno,  e nonostante le denunce – come racconta nel video postato sul suo profilo Facebook -, informando anche la Farnesina e il ministro degli Interni Matteo Salvini, ad oggi, niente si è mosso. “Non vedo i miei figli da troppo tempo, non li sento, non ricevo nemmeno una loro foto, ma nessuno, per ora, mi sta dando una mano”. Della vicenda se ne sta occupando un legale di Viareggio, l’avvocato Marisa Gargiulo, il procedimento è in Procura di Lucca. “Abbiamo ricevuto l’avviso di conclusioni di indagine, dopo la denuncia presentata per sottrazione di minori,  ma essendo nel frattempo deceduto il marito, ci sarà un nodo da sciogliere – spiega l’avvocatessa -: la denuncia, per ovvi motivi, essendo deceduto l’indagato, decadrà. A mio avviso andranno interessate le autorità tunisine e l’Interpol, per poter riprendere i due piccoli che attualmente si trovano dai nonni paterni”.

QUI IL VIDEO DISPERATO DI VALENTINA:

Pubblicato da Talbi Valentina su Lunedì 19 novembre 2018

 

(Visitato 8.678 volte, 1 visite oggi)