Anziano ritrovato morto nel fiume

Cadavere di un uomo nel fiume Sieve a Borgo San Lorenzo. Dagli accertamenti svolti dai Carabinieri della locale Compagnia è emerso che l’uomo, un pensionato 80enne residente a Borgo San Lorenzo, mentre si trovava con alcuni amici al campo di gioco di bocce presente lungo i bastioni del fiume, si era allontanato per espletare dei bisogni fisiologici per poi essere ritrovato privo di vita nel fiume Sieve. Il magistrato di turno della Procura della Repubblica di Firenze ha disposto l’invio della salma all’istituto di medicina legale di Firenze per l’esame autoptico. Probabili cause al momento da attribuire ad un malore oppure alla perdita di equilibrio in prossimità dell’argine del fiume.

Aggiornato il: 26-12-2018 14:23