“Oggi ho effettuato in Versilia dei colloqui con alcuni imprenditori legati alla recezione turistico  commerciale, per confrontarmi con in relazione ad eventuali infiltrazioni della criminalità organizzata nel settore di loro competenza. Dopo un’attenta e condivisa analisi di situazioni che si sono create nel territorio versiliese negli ultimi anni, abbiamo convenuto che il pericolo esiste. Nei mesi scorsi ci sono state importanti denunce pubbliche proveniente dal settore che certificavano tali infiltrazioni mafiose sul nostro territorio”.

Lo scrive in una nota il senatore grillino Gianluca Ferrara:

“Ho invitato tali persone all’importante incontro che ho organizzato al comune di Viareggio per venerdì  25 gennaio (ore 16.00). Saranno presenti il presidente della Commissione Antimafia Nicola Morra e il procuratore capo di Lucca Suchan e il procuratore capo di Firenze Creazzo.

Sarà un’occasione per accendere un faro sulla Toscana e la Versilia in particolare. I tentacoli mafiosi sempre di più, favoriti da una crisi economica, stanno stringendo la morsa sulla Versilia. L’aspetto più inquietante è che tale colonizzazione (non solo economica ma anche culturale) sta avvenendo senza ricevere un contrasto efficace e questo anche per colpa di una politica silenziosa e poco vigile delle amministrazioni locali”.

(Visitato 253 volte, 1 visite oggi)