foto Marco Pomella

Sfera Ebbasta indagato dalla Procura di Pescara, dopo l’esposto denuncia del senatore  di Forza Italia Massimo Mallegni ( LEGGI QUI: Sfera Ebbasta indagato dopo la denuncia presentata da Massimo Mallegni), la soddisfazione dell’ex primo cittadino di Pietrasanta:

“Apprezziamo molto l’intervento della procura. Siamo stati una sorta di megafono di una preoccupazione che era già latente e che sembra essere entrata anche nel tessuto sociale delle famiglie. Basta tradurre trap in italiano per capire che si parla di musica dello spaccio. Noi non siamo dei bacchettoni, io mi ritengo un cristiano peccatore, però ovviamente questo diventa un problema sociale, di sicurezza e di diffusione delle droghe”.

(Visitato 327 volte, 1 visite oggi)