Va a sbattere contro due auto dopo aver bevuto troppo: arrestato dalla Polstrada.

È stato arrestato in provincia di Pistoia un giovane, quasi diciannovenne, che alla guida di una Fiesta ha perso il controllo dell’auto finendo frontalmente contro una Panda. È accaduto sulla provinciale lucchese, vicino Ponte Serravalle. Lui, originario di Oristano, ma domiciliato a Pieve a Nievole, ha affrontato troppo velocemente una curva finendo sulla corsia opposta, dove stava sopraggiungendo una donna di 51 anni, originaria del Sannio e residente a Ponte a Nievole. Nei pressi c’era una pattuglia della Polstrada di Prato che è intervenuta soccorrendo la donna e il giovane. I poliziotti, supportati dalla squadra di polizia giudiziaria della Sezione di Prato, hanno appurato che lui, poco prima, aveva investito in un parcheggio, a seguito di una manovra sbagliata, un pratese di 49 anni, che stava salendo su di una Twingo. L’investitore si è reso conto dell’accaduto ma, invece di prestare soccorso, è fuggito a forte velocità, dapprima sfiorando un gruppo di ciclisti che stava giungendo dalla parte opposta, poi andando a sbattere sulla Panda, con al volante la donna che, a seguito dello scontro, non ha riportato grosse ferite. L’uomo investito nel parcheggio, invece, è stato refertato con 7 giorni di prognosi per contusioni agli arti. La Polstrada ha arrestato il giovane per omissione di soccorso e guida in stato ebbrezza, poiché aveva un tasso di alcool nel sangue eccessivo, sequestrando l’auto e ritirando la patente.

(Visitato 617 volte, 1 visite oggi)
TAG:
arresto incidente oristano pistoia polstrada ubriaco

ultimo aggiornamento: 13-01-2019


Si schianta contro un albero, ragazza ferita alle gambe

Lanciano del liquido sul volto di un senegalese, forse era candeggina