Un tonfo sordo. E un uomo in terra,  con accanto la sua bicicletta, sulla via Aurelia al Varignano. L’auto investitrice in fuga. Ad avvisare i soccorsi è stato un giovane viareggino che dalla finestra della sua abitazione a due passi dall’impatto, nella zona del bar Lupo di Mare,  ha visto il ferito prima barcollare e gridare dal dolore, e poi accasciarsi sull’asfalto. L’incidente è avvenuto poco prima delle 20, e sul posto sono confluite a sirene spiegate un’ambulanza del 118 che ha trasporato il ciclista al pronto soccorso dell’ospedale “Versilia” e la Polizia Municipale per i rilievi L’auto investitrice, una Fiat che ha perso un pezzo del paraurti, a detta di alcuni testimoni, non si è fermata e ha proseguito in direzione di Torre del Lago. Al vaglio degli inquirenti le telecamere di videosorveglianza della zona.

(Visitato 7.970 volte, 1 visite oggi)
TAG:
auto pirata bici incidente Varignano via aurelia viareggio

ultimo aggiornamento: 26-01-2019


Alessandro Santini lascia Forza Italia: “Scusate, ma a sinistra mai”

Silvano Simonetti candidato Sindaco per la Sinistra