A Viareggio il consiglio comunale sembra essersi trasformato in un saloon del far west.
Cosa sta accadendo? Prima l’intervento dei carabinieri per garantire il diritto di parola ad un consigliere, poi un’importante seduta per l’approvazione del regolamento urbanistico interrotta per mancanza di un documento e ancor peggio involgarita da espressioni poco edificanti e consone ad un rappresentante dei cittadini. A completare il quadro la mancanza di rispetto verso il ruolo delle opposizioni. C’è un evidente problema di gestione che va risolto. Questi sono i messaggi che la politica non dovrebbe mai lanciare”. Lo afferma in una nota la deputata di Forza Italia, Deborah Bergamini.

(Visitato 311 volte, 1 visite oggi)

Sicurezza a Viareggio, il M5S: “Indispensabile un potenziamento delle forze di polizia”

Conducente del bus aggredito da rom, il movimento 5 stelle: “Troppa violenza a Viareggio, arrestare l’escalation”