Colpo notturno al Bagno Alhambra, sul vialone in Darsena. “Sono entrati spaccando tutto, e rovistando sia nel bar ristorante, che nel magazzino che nella casa”, fa sapere Iacopo Giannini, titolare dello stabilimento balneare che, avvisate le forze dell’ordine, ha fatto la conta dei danni e l’inventario delle cose rubate. Il bottino ammonta a oltre 25mila euro. Armadi e cassetti aperti, la devastazione in poche ore.  L’amara scoperta questa mattina. Un mese fa, circa, l’attività era stata già presa di mira dai ladri che, dopo aver disattivato le telecamere di video sorveglianza, non erano però riusciti a mettere a segno il furto e se ne erano andati a mani vuote.

(Visitato 1.858 volte, 1 visite oggi)
TAG:
bagno alhambra furto iacopo giannini ladri viareggio

ultimo aggiornamento: 22-02-2019


Manomette la centralina dei gas di scarico, tir bulgaro fermato a Viareggio

Anziana trovata morta in casa, a dare l’allarme sono stati i vicini