Borsa di studio ad un anno dalla morte del dottor Augusto Lunardini - Cronaca Viareggio, Top news Versiliatoday.it

Borsa di studio ad un anno dalla morte del dottor Augusto Lunardini

Lettera di ringaziamento della studentessa in Africa: un sogno che si è potuto realizzare

Ad un anno della morte dell’urologo dottor Augusto Lunardini, la famiglia si stringe nel doloroso ricordo della prematura scomparsa del noto medico versiliese. E’ di conforto sapere che il suo sogno, di poter sostenere gli studi in medicina di uno studente nella Africa equatoriale ed in particolare in Camerun, si è realizzato.
Proprio in questi giorni è giunta alla famiglia una bellissima lettera di ringraziamento da parte della studentessa in medicina,  Céline Christelle Evina, che grazie alla borsa di Studio intitolata ad Augusto Lunardini ha potuto iniziare e proseguire il corso di laurea.
“Il finanziamento di una Borsa di Studio in Medicina nell’Africa sub-Sahariana” dichiara la famiglia “era uno dei sogni di Augusto. Un sogno che si è potuto realizzare grazie al suo cuore e alla generosità di tante persone che hanno così voluto ricordarlo. Tramite la Congregazione delle Maestre Pie Venerini della missione di Ebolowa in Camerun si è potuto finanziare per intero il percorso formativo che si concluderà con la laurea magistrale in Medicina presso l’Università del Camerun per la giovane Evina. Ad un anno di distanza dalla morte di Augusto, sapere che tra qualche anno potrà esserci un medico in più in Africa che possa regalare speranza a chi l’ha persa è un bellissimo modo per ricordarlo. Un modo bellissimo per far sì che ora che le sue mani di brillante chirurgo si sono fermate, altre, in altri luoghi, proseguano con altre mani, che sono un po’ anche le sue, a dare sollievo a chi soffre”.
La Santa Messa in ricordo del anniversario della morte si svolgerà venerdì 8 marzo alle ore 18.30 presso la Chiesa di Santa Maria Assunta a Camaiore.
(Visitato 937 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 07-03-2019 13:01