E’ indagata per violenza sessuale su un ragazzo di 14 anni una insegnante di Prato, rimasta incinta, che ha partorito nei mesi scorsi un bimbo. Dopo la denuncia presentata dai genitori del minorenne, sono ora in corso accertamenti da parte della Squdra Mobile di Prato, coordinata dalla Procura che ha aperto un fascicolo di inchiesta. La docente dava al ragazzino ripetizioni quando lo stesso frequentava le medie e la relazione, anche sessuale, tra la prof  di circa quarant’anni  e l’alunno giovanissimo sarebbe maturata nel contesto di lezioni private. La famiglia del 14enne, dopo aver appreso che la paternità del bambino era attribuita al proprio figlio, ha deciso di presentare una querela

(Visitato 622 volte, 1 visite oggi)

Finisce fuori strada e si ribalta: 58enne perde la vita

Auto a fuoco e furto in un santuario, due in carcere