Ieri pomeriggio i Carabinieri della Stazione di Vinci hanno denunciato tre soggetti, una donna e due uomini, due residenti nel pisano (la donna e il compagno ) e uno a Fucecchio, per atti osceni e vilipendio di tombe. Un privato cittadino, nel pomeriggio, ha chiamato il 112 dal cimitero di San Donato di Vinci perché c’erano tre soggetti che si aggiravano tra le tombe. Quando sono arrivati i Carabinieri hanno trovato i due uomini che stavano scattando fotografie hard ad una donna che si distendeva sulle tombe, vestita da suora. I tre sono stati denunciati ed è stata sequestrata la macchina fotografica.

(Visitato 1.849 volte, 1 visite oggi)

Danneggiamenti e furto, nei guai 7 ragazzini

Spaccio nel bosco, condannato a 18 mesi di carcere il pusher magrebino