Tracce di spaccio di droga in pineta di ponente a Viareggio. A segnarlo, con tanto di foto, è Nadia Cupisti che ogni mattina è nel parco cittadino per accudire i cigni al laghetto. La donna, su un tavolo, ha trovato tracce di sostanza stupefacente: “coca, e non cola”, commenta ironizzando. In terra, come se non bastasse, feci e tracce di vomito, oltre a sporcizia di ogni genere. Il degrado regna, purtroppo, in un luogo di svago, frequentato da famiglie con bambini e anziani.

(Visitato 1.559 volte, 1 visite oggi)
TAG:
degrado droga nadia cupisti pineta di ponente sporcizia viareggio

ultimo aggiornamento: 18-03-2019


Armato di pistola rapina la sala bingo e fugge in bicicletta

Tenta di recuperare un natante sequestrato, ripreso dalle telecamere portuali