Foto di Letizia Tassinari

In preda ai fumi dell’alcol, e forse anche di droga, ha creato scompiglio sulla marina di Torre del Lago, devastando un bar davanti gli occhi di numerosi turisti. Sirene spiegate e lampeggianti accesi i carabinieri si sono fiondati sul posto e con non poca fatica lo hanno immobilizzato. L’uomo,  un lucchese, è stato portato via da un’ambulanza del 118.

Scene fa film, racconta chi é stato testimone del parapiglia, che non fanno bene a una località turistica.

(Visitato 6.767 volte, 1 visite oggi)