Ha solo 15 anni la ragazza  di origini croate e  senza fissa dimora,  arrestata per furto ieri  pomeriggio in via Peloni a Pistoia dai militari della stazione di viale Italia.  Una studentessa 27enne rientrando a casa nella tarda mattinata di ieri,  ha visto uscire precipitosamente dal portoncino d’ingresso,  che aveva lasciato ben chiuso e che è stato forzato,  una ragazza che si è allontanata facendo perdere le proprie tracce. Invece di entrare in casa ha chiamato il 112 e i militari intervenuti immediatamente hanno sorpreso all’interno dell’abitazione la complice che evidentemente  non aveva fatto in tempo a dileguarsi. Il bottino, costituito da alcuni monili in oro non è stato recuperato perché purtroppo trafugato dalla complice fuggita.

La 15enne, ovviamente priva di documenti e che si è affrettata a dichiarare la sua minore età come da consolidato copione, è stata compiutamente identificata dopo qualche ora di pazienti accertamenti. Nonostante la giovane età è risultata suo carico un’analoga denuncia per furto in abitazione avvenuto in Umbria due anni fa quando aveva appena 13 anni e non era imputabile.

La procura per i minori di Firenze ne ha disposto il trasferimento all’Istituto penale per minorenni di via Orti Oricellari nel capoluogo toscano.

(Visitato 390 volte, 1 visite oggi)
TAG:
arresto carabinieri furto minorenne pistoia

ultimo aggiornamento: 27-03-2019


Ape contro un’auto si ribalta: il conducente estratto dalle lamiere dai vigili del fuoco

Furti in Toscana, sgominata la banda: i ladri bloccati tra Pisa e Montecatini Terme