Tentata rapina, pregiudicato in cella - Cronaca Toscana Versiliatoday.it

Tentata rapina, pregiudicato in cella

I Carabinieri della Stazione di Empoli hanno arrestato F.P., 49enne abruzzese, noto alle forze dell’ordine, per tentata rapina, minacce e porto abusivo di arma in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere. L’uomo, residente ad Empoli ma senza fissa dimora, all’inizio del mese di marzo si era recato all’interno del circolo della frazione Avane e, dopo essersi intrattenuto qualche minuto nel locale, aveva improvvisamente estratto una pistola (mai rinvenuta) e minacciato il gestore richiedendo l’incasso della giornata. Al rifiuto dello stesso aveva desistito ma si era avventato su un cliente, disabile, minacciandolo con l’arma senza alcun motivo, prima di allontanarsi. Il tutto è stato ripreso dalle telecamere che hanno permesso di ricostruire i fatti ed identificare con certezza l’autore in F.P., già conosciuto nella città per numerosi episodi di minacce e violenze, molte delle quali non denunciate dalla popolazione per timore di eventuali ritorsioni, è stato rintracciato ieri nel centro storico di Empoli ed arrestato dai Carabinieri della Stazione che, dopo gli atti di rito, lo hanno tradotto presso il carcere di Sollicciano a disposizione del GIP Dott.ssa Sara Farini che ha emesso la misura cautelare su richiesta del Pubblico Ministero Dott.ssa Alessandra Falcone

(Visitato 111 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 29-03-2019 8:30