Il “Road to Seravezza Blues Festival” entra nel vivo. Sabato (6 aprile) alle ore 21 all’Ambrosiana Music Live & More a Pietrasanta è prevista la prima delle due semifinali del concorso che permetterà alle band finaliste di esibirsi dal vivo in occasione del Seravezza Blues Festival, kermesse di musica internazionale ad ingresso gratuito la cui quinta edizione è in programma a luglio, con la presenza di artisti di caratura mondiale.

Cinque gruppi si sfideranno sabato sera, due di questi accederanno alla fase conclusiva, con possibilità di ripescaggio. Sul palco dell’Ambrosiana saliranno: Moscato Blues Band, Rb-31, Mad Rivals & Friends, Franz Kleine Orkestra e Blues Track Band. La giuria che avrà il compito di decretare i vincitori sarà composta da musicisti ed esperti del settore. Le band suoneranno tre brani ciascuna, dalle 21 dalle 24, poi – durante la fase di conteggio e verifica dei voti – spazio al live jam.

Il Seravezza Blues Festival è organizzato dall’associazione culturale Alexandre Mattei nata in ricordo del musicista pietrasantino prematuramente scomparso nel 2015 e rappresenta uno tra i principali eventi musicali dell’estate versiliese: oltre 8mila le presenze nelle tre serate dell’edizione 2018 svolta nel giardino di Palazzo Mediceo (di fronte all’entrata principale dell’edificio patrimonio dell’Unesco).

Lo scorso anno ad aggiudicarsi il “Road to Seravezza Blues Festival” furono i Broken Fingers.

(Visitato 61 volte, 1 visite oggi)

Ritmo caliente, flash mob a Viareggio: tutte le foto di Mauro Pucci

A Villa Argentina si presenta “Una vita in prima linea” di Ornella Benetti