Il Presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico, sarà a Sant’Anna di Stazzema venerdì 12 aprile per parlare di antifascismo.

Il Sindaco di Stazzema Maurizio Verona dopo che Sindaco di Condofuri, in Provincia di Reggio Calabria,  aveva esposto nella sala del Sindaco un quadretto con il giuramento del battaglione italiano delle “Waffen SS”, responsabili di alcune stragi contro civili, tra cui quella di Sant’Anna di Stazzema che provocarono la morte di oltre cinquecento persone, tra anziani, donne e bambini e di molte altre, aveva scritto al Presidente della Repubblica, ai due presidenti delle Camere e al Presidente del Consiglio per chiedere una presa di posizione netta delle istituzioni nei confronti del ripetersi di richiamo a fascismo e nazismo e al diffondersi di messaggi di discriminazione ed odio. Il Presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico nelle ore immediatamente successive aveva annunciato la sua visita a Sant’Anna di Stazzema che si svolgerà venerdì  12 aprile 2019 per ribadire il valore dell’antifascismo e di quelli contenuti nella nostra Costituzione Repubblicana.

“Oggi non possiamo più esitare di fronte a quanto sta accadendo nel nostro Paese:”, commenta il Sindaco di Stazzema Maurizio Verona, “sono all’ordine del giorno le esposizioni di simboli fascisti e nazisti anche in luoghi simbolo per il nostro Paese come fu per il saluto romano allo stadio di Marzabotto, per il ritratto di Hitler in un palazzo dello sport non lontano da noi o la bandiera della RSI esposta non lontano da Vinca. Assistiamo al proliferare di una distinzione nella società tra un “noi” ed un “loro”, quando un Comune introduce disposizioni speciali per l’accesso ai benefici per mensa e trasporto scolastici tra italiani e non italiani, quando non si dà in affitto una casa ad una ragazza italiana ma di colore. Se accettiamo tutto questo possiamo dire di aver perso una battaglia culturale: lo facciamo quando si cercano delle cose buone da salvare in regimi sanguinosi che tolsero la libertà ed uccisero oppositori o quando vengono autorizzate manifestazioni di celebrazioni per la nascita del fascismo. Vi è un odio che viene alimentato e le Istituzioni devono prendere una posizione ferma. Il Presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico con la sua visita dà un segnale importante: bisogna di tornare a parlare dei valori della nostra democrazia messi in pericolo dal ripetersi e dalla sottovalutazione di questi episodi che sono gravissimi. Lo ringrazio perché sarà l’occasione di ribadire il carattere antifascista delle nostre istituzioni: essere antifascisti significa credere nella vita e in un sistema di valori che dovrebbero essere di tutti, perché antifascista è la nostra Costituzione: nei giorni scorsi sono stato a Condofuri ad un convegno dell’ANPI sperando di capire dal Sindaco in cose consistesse l’onore negli atti commessi dalle Waffen SS. Il Vicesindaco mi ha assicurato l’impegno antifascista della sua amministrazione”.

Stazzema, 9 aprile 2019

Si prega i signori giornalisti di arrivare prima delle ore 11 per un facile accesso al paese di Sant’Anna di Stazzema . Il Presidente Fico incontrerà i giornalisti prima dell’arrivo al Museo.

Il Programma

Sant’Anna di Stazzema

Venerdì 12 aprile

Ore 12:00 incontro sull’antifascismo con interventi del Sindaco di Stazzema, Maurizio Verona, del Presidente dell’Associazione Martiri di Sant’Anna Enrico Pieri

Conclude il Presidente della Camera dei Deputati on. Roberto Fico

A seguire

Visita di Sant’Anna di Stazzema, alla Chiesa ed omaggio al Sacrario delle vittime con deposizione di una corona di alloro.

(Visitato 253 volte, 1 visite oggi)

Cartoline dalla Versilia, il libro

Jova Beach Party, evento di qualità in una Regione di qualità