Spaccio di eroina, tre misure cautelari - Cronaca Toscana Versiliatoday.it

Spaccio di eroina, tre misure cautelari

Nella mattinata odierna, la Polizia di Stato di Pistoia, ha dato esecuzione all’ordinanza applicativa di misura cautelare emessa dal G.I.P. di Pistoia Patrizia Martucci nei confronti di:

  1. E. M., cittadino nigeriano di anni 32 (CUSTODIA CAUTELARE IN CARCERE);
  2. I. F., cittadino nigeriano di anni 32 (CUSTODIA CAUTELARE IN CARCERE);
  3. I. F., cittadino nigeriano di anni 38 (ARRESTI DOMICILIARI).

tutti gravemente indiziati del reato di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo eroina.

I soggetti di cui al punto 2 e 3 sono stati rintracciati e sottoposti alla misura disposta a loro carico mentre il soggetto di cui al punto 1 è risultato irreperibile e viene attivamente ricercato.

Le misure cautelari, richieste dal Procuratore facente funzioni dott. Giuseppe Grieco che ha diretto le indagini, sono state disposte sulla base di attività investigativa della Squadra Mobile, basata esclusivamente su servizi di osservazione, assunzione di sommarie informazioni da persone informate sui fatti e analisi di tabulati telefonici.

Le indagini, protrattesi per l’intero primo semestre del 2018, hanno consentito di ricostruire una fiorente attività di spaccio di sostanze stupefacenti messa in atto dai tre soggetti indagati nelle vie del centro storico di Pistoia (in particolare nella zona di piazza san Pietro) e nel parco pubblico di piazza della Resistenza, che ha generato introiti quantificati, sulla base delle informazioni raccolte dagli assuntori, in circa 26.000 euro.

Anche gli arresti odierni rientrano nell’ambito dell’intensificazione dei servizi antidroga decisa dal Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica della Prefettura di Pistoia su direttiva del Ministero dell’Interno per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti in strada, nei parchi pubblici e in prossimità delle scuole. In totale sono stati 30 gli arresti effettuati dalla Squadra Mobile nell’ultimo anno a Pistoia e in provincia, con il sequestro di circa 15 kg di sostanze stupefacenti di vario tipo.

 

(Visitato 419 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 09-04-2019 13:00