Tragedia al Ponte Girante di Viareggio

Sul posto è intervenuta l’ambulanza infermieristica di Massarosa, perché già in zona. Impegnate anche le utomediche di Viareggio.
L’uomo, del 1943, colto da malore, è deceduto.
Il 118 è stato avvertito da dei passanti. Prima dell’arrivo dei soccorsi, guidati dalla centrale operativa, i dipendenti della farmacia Castellani hanno usato il defibrillatore tentando di salvare l’anziano.
Defibrillato piu’ volte poi trasportato in Pronto Soccorso dell’ospedale Versilia,  dove sono proseguite le manovre rianimatorie ma senza esito positivo, il personale medico ha quindi dichiarato il decesso dell’uomo.

(Visitato 19.782 volte, 1 visite oggi)