Tragedia sul lavoro, nel porto di Livorno. L’incidente mortale questa mattina. Un’operaio di 51 anni ha perso la vita mentre era a bordo di una nave della compagnia Moby attraccata alla calata Carrara.
L’incidente è accaduto intorno le 10.30. Secondo una prima ricostruzione della polizia di frontiera intervenuta sul posto, l’uomo, dipendente Moby, originario di Torre del Greco (Napoli), stava effettuando delle manovre alla guida di un muletto nel garage della nave quando si è mossa parte della struttura di un ponte elevatore che lo ha colpito alla testa.

(Visitato 746 volte, 1 visite oggi)
TAG:
livorno operaio morto porto

ultimo aggiornamento: 24-04-2019


Operazione ‘Richiamo della foresta’, spaccio nei boschi: 4 arresti

Incendio in un appartamento, una pattuglia del RPC aiuta una donna nella casa in fiamme