Il personale della Squadra Anticrimine del Commissariato di Polizia di Viareggio ha tratto in arresto un cittadino italiano di 55 anni, poiché colto nella flagranza di spaccio di sostanza stupefacente.
In particolare, a seguito di alcune segnalazioni da parte di cittadini residenti in piazza Trittico a Torre del Lago circa una possibile attività di spaccio, è stato predisposto un servizio di osservazione da parte di personale in borghese della Squadra Anticrimine.
Intorno alle ore 18.00 di ieri il personale notava sopraggiungere una macchina con a bordo due giovani ragazze che si posteggiava nella suddetta piazza; poco dopo sopraggiungeva un uomo di mezz’età in bicicletta che si affiancava all’auto e, con fare amichevole, passava un involucro alle ragazze.
A questo punto intervenivano gli uomini della Squadra Anticrimine che bloccavano l’uomo e recuperavano l’involucro di cellophane, al cui interno era presente sostanza stupefacente del tipo hashish per un peso di circa 10 grammi.
L’uomo veniva, quindi, tratto in arresto e condotto negli uffici del Commissariato per essere fotosegnalato e per gli ulteriori adempimenti del caso.
Nella mattinata odierna l’uomo è stato giudicato avanti il Tribunale di Lucca con il rito direttissimo.
Sempre nella giornata di ieri personale della Squadra Volanti del Commissariato, congiuntamente a personale del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, ha realizzato un servizio straordinario di controllo del territorio volto alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare riferimento al fenomeno della prostituzione in strada nelle zone di Torre del Lago e della limitrofa pineta.
Sono stati effettuati pattugliamenti e posti di controllo che hanno permesso di controllare diversi veicoli ed identificate una trentina di persone. Sottoposti a controllo anche tre esercizi commerciali di somministrazione.

(Visitato 2.553 volte, 1 visite oggi)

Protesta di un genitore: “I vigili urbani non hanno dato esecuzione all’accertamento sanitario obbligatorio per mio figlio”

Elezioni, ecco tutti i candidati che sostegono Alberto Coluccini