E’ grave la donna di 35 anni che si è cappottata sulla Statale Aurelia, tra Viareggio e Torre del Lago, nella zona di Bicchio. La carambola verso mezzanotte e mezzo. A dare l’allarme al 118 sono stati due giovani, assieme ad altri passanti, che stavano percorrendo la stessa via e hanno visto la vettura ribaltata. L’automobilista, S. L. le iniziali  residente a Torre del Lago, in stato confusionale, e col volto insanguinato, è uscita da sola dalla macchina.  Sul posto, oltre a un’ambulanza della Misericordia e della Croce Verde,  che hanno trasportato la ferita in codice rosso con trauma cranico al pronto soccorso del “Versilia”, sono intervenuti, di supporto, anche i vigili del Fuoco. La paziente è stata ricoverata al reparto “Osservazione Breve Intensiva”.

(Visitato 7.754 volte, 1 visite oggi)
TAG:
aurelia auto cappottata bicchio trauma cranico viareggio

ultimo aggiornamento: 05-05-2019


Cadillac in piscina, identificato il giovane che era alla guida

Pulizie di primavera in pineta di levante: trovati rifiuti di ogni genere e decine di siringhe