Due uova sparite, forse rubate, ma una delle tre rimaste si è schiusa. Fiocco celeste al laghetto dei cigni in pineta di ponente a Viareggio: oggi, 8 maggio, è nato Tanacca  – questo il nome scelto dal presidente dell’Ekoclub, Piero Barsotti, e dall’assistente Nadia Cupisti, che ne hanno dato notizia su Facebook – per la felicità di mamma cigno che ha covato nel nido per oltre 40 giorni.  Ora si attende la nascita degli altri due. Intanto babbo cigno fa la spola per portare alla consorte il cibo, intenta ad accudire il nuovo arrivato e a covare le altre uova.

(Visitato 1.386 volte, 1 visite oggi)
TAG:
cigno nato laghetto dei cigni viareggio

ultimo aggiornamento: 08-05-2019


Irreperibile, “Antonella” non si trova: il nuovo Aso per la donna che defeca in Passeggiata decade

Colonia Cristiana ritrova “Antonella” e la porta in ospedale