Urbanistica, Coluccini: “Micro parcheggi e marciapiedi nelle frazioni”

“Ridisegnare il piano strutturale di Massarosa per dare una visione di sviluppo al nostro Comune”. Così il candidato sindaco di Civica Massarosa, Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia Alberto Coluccini sintetizza il suo programma in tema di edilizia, lavori pubblici e urbanistica.

 “I prossimi 5 anni – dice Coluccini – ci vedranno impegnati nella sfida per ridisegnare il nostro territorio. Il nuovo strumento urbanistico dovrà essere modulato per rispondere alle esigenze delle famiglie e delle imprese. E soprattuto per dare prospettiva di sviluppo al nostro territorio”.

 

 In attesa di rimettere mano al regolamento urbanistico, nell’immediato, il candidato si impegna per rivedere l’organizzazione dell’ente pubblico in modo da velocizzare i tempi di rilascio a costruire per quanto riguarda l’edilizia privata. “Per i lavori pubblici – dice Alberto Cluccini – non ci saranno grandi risorse, visto come hanno sperperato i soldi pubblici. Dovremmo lavorare però per trovare fondi extracomunali per sistemare quelle che per noi sono le priorità: due rotatorie sulla via Sarzanese, una  a Piano di Mommio in prossimità di via Ghivizzani, l’altra a Bozzano all’ingresso della frazione all incrocio con via Rontani”.

 Nel programma del centrodestra di Massarosa anche la realizzazione di micro-parcheggi a supporto dei punti cruciali dei vari paesi, sgambatoi per cani, il completamento della rete fognaria e il potenziamento della rete del metano in zona collinare, il completamento dei marciapiedi soprattuto per le frazioni attraversate della via Sarzanese.

Aggiornato il: 11-05-2019 18:45