Alle porte della stagione turistica, l’amministrazione comunale rilancia a gran voce il progetto sicurezza, che intende riproporre anche quest’anno nei mesi clou dell’estate. “E’ nostra ferma intenzione procedere – ha dichiarato il sindaco Bruno Murzi- anzi vorremmo ulteriormente migliorarlo per ottimizzare i già buoni risultati della scorsa estate. Da solo, tuttavia, il Comune non può farlo, dal momento che deve ricorrere alle sponsorizzazioni esterne, come prevede la legge e nonostante la più che positiva risposta dei balneari, ancora è ferma quella delle altre categorie in particolare  albergatori, e agenzie immobiliari. Il budget da raggiungere è come quello passato di 160.000,00 euro e grazie al contributo dei balneari, artigiani ed operatori del mercato settimanale  e di privati sono entrati circa 90.000 euro, a cui occorre aggiungere quello di 42.000,00 del Governo, che tuttavia ancora non sono stati ricevuti e che potranno essere utilizzati sono una volta incassati. Vorremmo utilizzare i fondi raccolti per incrementare il servizio, consci della sua importanza per la sicurezza del territorio. E’ soprattutto ad essa, infatti, che rivolgiamo la nostra attenzione, anche se si sono avuti riflessi consistenti sull’abusivismo commerciale, che è si è ridotto di circa il  70%. Adesso, ha proseguito il sindaco – le categorie ci dicano chiaramente cosa vogliono fare, se continuare a sostenere il progetto e quindi metterci a disposizione i fondi necessari per il suo svolgimento, oppure no. I risultati dello scorso sono sotto gli occhi di tutti. E’ un progetto  di notevole importanza, per cui ritengo valga la  pena l’impegno da parte di tutti”.

(Visitato 103 volte, 1 visite oggi)
TAG:
balneari Forte dei Marmi progetto sicurezza 2019

ultimo aggiornamento: 13-05-2019


Visita ai campi di sterminio di Gusen e Mathausen per gli alunni della scuola Ugo Guidi

Malika Ayane, seconda imperdibile sorpresa a Villa Bertelli