In arrivo per Zone distretto e Società della Salute della Toscana quasi 18 milioni (17.791.006). E’ il riparto del Fondo Nazionale per le politiche sociali per il 2018. La prenotazione e assegnazione delle risorse è contenuta in una delibera presentata dall’assessore al diritto alla salute e al sociale e approvata dalla giunta nel corso della sua ultima seduta.

Le risorse verranno ripartite dalla Regione a Zone distretto e Società della Salute e serviranno per il mantenimento e il sostegno del sistema degli interventi e dei servizi sociali. Secondo le indicazioni contenute nel Decreto ministeriale che assegna le risorse, una parte di queste dovrà essere utilizzata per azioni volte all’implementazione delle linee di indirizzo sull’intervento con bambini e famiglie in situazioni di vulnerabilità (Progetto nazionale P.I.P.P.I.: Programma di Intervento per la Prevenzione dell’Istituzionalizzazione). L’assegnazione prevede anche, da parte della Regione, l’obbligo di programmazione, monitoraggio e rendicontazione finanziaria al Ministero del lavoro e dele politiche sociali.

(Visitato 69 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Regione Toscana Sociale società della salute

ultimo aggiornamento: 18-05-2019


Maltempo, codice giallo per pioggia esteso fino alle 12 di domenica 19 maggio

Ecco la nuova Farma City del Marco Polo