“Sono stata violentata”, la denuncia dopo un “incontro” in chat

Si sono conosciuti in chat, poi l’incontro, reale, e la violenza sessuale. Questa la denuncia di una 21enne di origini asiatiche alla polizia che ha dichierato di aver subito una violenza sessuale nei giorni scorsi a Firenze da parte di un giovane conosciuto su un sito. Il presunto responsabile, 20 anni, suo connazionale, è stato denunciato.
Secondo quanto emerso, la ragazza avrebbe raccontato di averlo conosciuto su Internet, poi i due avrebbero deciso di vedersi a casa di lui per passare una serata insieme. Così avrebbero cenato insieme nell’appartamento, quindi la 21enne avrebbe deciso di tornare a casa rifiutando le avances del ragazzo. Di fronte al suo rifiuto tuttavia il 20enne l’avrebbe aggredita e avrebbe abusato di lei. Dopo alcune ore dal fatto la ragazza si sarebbe presentata al pronto soccorso. Per lei è stato attivato il ‘codice rosa’ riservato alle vittime di violenze sessuali. Le indagini sono condotte dalla squadra mobile di Firenze.

Aggiornato il: 22-05-2019 9:03