Bus nella scarpata, conducente arrestato per omicidio stradale e lesioni - Cronaca Toscana Versiliatoday.it

Bus nella scarpata, conducente arrestato per omicidio stradale e lesioni

E’ stato arrestato nella notte dalla Polstrada il conducente del bus finito ieri nella scarpata sulla Firenze Siena. L’accusa, per l’autista del pullman, un 35enne di Castrovillari, in provincia di Cosenza, è di omicidio stradale e lesioni. La misura cautelare è stata decisa a seguito dell’analisi degli elementi probatori raccolti dagli agenti della Polizia Stradale intervenuti sul posto. Per distrazione, spiega il comandante regionale dottor Paolo Pomponio, che non è da ricollegare all’uso del cellulare, ma ad alcune operazioni sulla plancia comandi che hanno distolto la sua attenzione dall’orizzonte.  Il conducente, risultato negativo all’alcoltest, ha passato la notte nelle camere di sicurezza, questa mattina ci sarà l’udienza di convalida dell’arresto. Della comitiva,  tutti turisti russi, 44 sono stati fatti rientrare a Montecatini, 21 sono stati ricoverati in ospedale a Siena e uno a Poggibonsi. Una donna,  guida turistica, ha perso la vita.

 

 

(Visitato 382 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 23-05-2019 8:03