Micia gettata da una finestra del terzo piano del Carlo Piaggia: Alice, la mascotte della scuola, è viva per miracolo

Portata sotto choc alla clinica veterinaria dell'ex Campo di Aviazione è stata sottoposta a ecografia

Micia gettata da una finestra del terzo piano del Carlo Piaggia in Darsena a Viareggio. Nessuna conferma ufficiale, da parte della scuola, ma da quanto trapelato sarebbe stato uno studente. Fatto gravissimo, questo, e da denuncia in base all’articolo del codice penale che disciplina il reato di maltrattamenti su animali. La gattina, Alice, mascotte della scuola, trovata in terra, nel giardino, tramortita,  è stata portata da due insegnanti alla clinica veterinaria dell’ex Campo di Aviazione. Solo per un miracolo è viva. Sottoposta ad una ecografia, fortunatamente non sono emerse fratture, lesioni agli organi interni e emorragie interne. “Era sotto choc e in ipertermia, con febbre alta – conferma alla nostra redazione il medico, la dottoressa Anna Menicagli, che l’ha visitata -, la tratteniamo in osservazione per almeno 24 ore”.

Aggiornato il: 10-06-2019 13:40