Alla Cittadella del Carnevale si lavora per la scenografia della Fanciulla del West

Sopralluogo alla Cittadella dove fervono i lavori per ultimare le scenografie del nuovo allestimento di La Fanciulla del west che venerdì 12 luglio leva il sipario sull’edizione 2019 del Festival Puccini.

Il Presidente della Fondazione Festival Pucciniano Alberto Veronesi accompagnato dal vice presidente della Fondazione Carnevale Marco Szorenyi e dalla consigliera Monica Guidi ha fatto visita agli artisti del Carnevale di Viareggio impegnati nella realizzazione delle scenografie del nuovo allestimento di La Fanciulla del West che torna in scena a Torre del Lago, dopo 9 anni di assenza. I lavori in corso di ultimazione sono stati illustrati da Fabrizio Galli, capofila  della rete temporanea di imprese (la prima volta che gli artisti si associano in una rete di imprese)  costituita tra  artisti del Carnevale di Viareggio che si è aggiudicata l’appalto della Fondazione Festival Pucciniano.

una importante sinergia tra le due istituzioni fiore all’occhiello della proposta culturale di  Viareggio, sono molto soddisfatto- dichiara Veronesi-  gli artisti del Carnevale  stanno facendo un ottimo lavoro e tra pochi giorni potremo dare il via alle prove” Il progetto scenografico  del  nuovo allestimento dell’opera è di Renzo Giacchieri  che firmerà anche la regia dello spettacolo. Renzo Giacchieri ha già firmato a Torre del lago la regia di un allestimento di Fanciulla del west e nel corso degli anni ha ricoperto importanti ruoli di gestione e organizzazione dei Teatri e degli Enti Lirici: da  Sovrintendente dell’Ente Lirico Arena di Verona, a Direttore del Festival Puccini  di Torre del Lago, già  Sovrintendente presso il Teatro San Carlo di Napoli. Sul podio si alterneranno Alberto Veronesi  e Gianna Fratta  mentre tra i protagonisti nel ruolo di Minnie avremo  Maria Guleghina, tra i più  importanti soprani drammatici  della sua generazione che ha scelto di debuttare questo ruolo a Torre del Lago.

Aggiornato il: 12-06-2019 14:56