Trasporta sei tonnellate di rifiuti senza coprirli: beccato dalla Polstrada.

La Polizia Stradale di Siena ha denunciato un camionista che stava trasportando sei tonnellate di gomme usate senza coprirle con dei teli. È accaduto ieri quando una pattuglia, impegnata sulla Siena -Bettolle a monitorare i TIR carichi di merci pericolose per l’ambiente, ha notato vicino Rapolano Terme che dal cassone di un camion spuntavano decine di pneumatici consunti e da smaltire.

I poliziotti, dopo aver fermato il mezzo prima che il carico finisse in strada sulle auto in transito, hanno spulciato i documenti del conducente, che aveva caricato le gomma da un rivenditore di Siena per portarle presso un centro di smaltimento vicino Montepulciano. Gli investigatori si sono accorti che lui non solo aveva lasciato a cielo aperto quelle gomme, che rischiavano di sprigionare nell’aria polveri dannose per l’ambiente, ma non era neppure autorizzato a trasportarle. La Polstrada ha denunciato l’uomo, un 52enne originario di Napoli ma residente in Sinalunga, per la scorretta gestione di quei rifiuti nocivi, impedendogli l’uso del TIR per tre mesi e sanzionandolo con 7.000 euro.

(Visitato 8.958 volte, 1 visite oggi)
TAG:
camion camionista polizia stradale rifiuti siena

ultimo aggiornamento: 27-06-2019


Anti-riciclaggio, casalese in una fiduciaria: sanzionato l’amministratore

Permessi di soggiorno irregolari, 100 denunciati