Un grande spazio verde a due passi dal mare destinato ad accogliere concerti ed eventi: lo prevede il protocollo d’intesa per la valorizzazione del parco urbano ‘Bussoladomani’ firmato nella sede della Giunta toscana da Regione e Comune di Camaiore.
Il documento impegna la Regione a individuare interventi di accompagnamento e di supporto per valorizzare il parco come attrattore culturale e turistico. Dall’altra parte, invece, il Comune di Camaiore si impegna a definire forme di raccordo e di collaborazione pubblico-privato per la gestione dello spazio, nel rispetto dei vincoli che riguardano l’area, puntando sulla valorizzazione turistica legata agli eventi musicali. Infine, il protocollo istituisce un nucleo tecnico di coordinamento, presieduto dalla Regione e composto dai firmatari, con il compito di raccordare e monitorare le azioni previste dal documento.
“La costa toscana – ha detto il sindaco di Camaiore Alessandro Del Dotto – ha bisogno di essere sostenuta per reggere il passo sul mercato turistico, mantenendo al contempo il livello di investimento e di eccellenza raggiunto dalle citt d’arte che sono il traino della Regione. Il protocollo che firmiamo questa mattina va precisamente in questa direzione perch ci permette di investire sull’estensione dell’offerta turistica e di intrattenimento”. “La Toscana – ha commentato l’assessore regionale al Turismo Stefano Ciuoffo – si appresta ad avere a disposizione un altro grande spazio all’aperto dove tanti appassionati di musica potranno darsi appuntamento e vedere dal vivo ospiti di assoluto rilievo. Dopo l’opera di recupero e ripulitura completata negli ultimi anni grazie all’impegno dell’amministrazione comunale abbiamo deciso di mettere a disposizione le nostre competenze per cercare di rendere il Parco un polo di attrazione turistica per l’intera area

(Visitato 1.138 volte, 1 visite oggi)
TAG:
bussoladomani camaiore concerti eventi Regione Toscana

ultimo aggiornamento: 28-06-2019


Riapre il Museo Popolare in Pineta

Sicurezza sul lavoro, controlli nelle attività in aumento