Intervento dei militari della Capitaneria di Porto di Viareggio alla Fossa dell’Abate, al confine con Lido di Camiore, dopo le numerose segnalazioni di alghe alla foce, che si stavano dirigendo, spinte dalla corrente, in mare.

Da quanto appurato dalla Guardia Costiera sarebbe stata rimossa la barra sabbiosa alla foce della Fossa dell’Abate, ignoti l’autori.

(Visitato 1.016 volte, 1 visite oggi)

Incidente sul lavoro, operaio si ferisce all’addome nel cantiere: portato in codice rosso al Versilia

Caso Sea Watch, parla l’avvocato Riccardo Carloni “Vicenda complessa, ma ci sono precedenti di discriminanti”