Controlli del territorio, denunciati 2 cittadini stranieri ( un gambiano ed un rumeno) - Cronaca Toscana Versiliatoday.it

Controlli del territorio, denunciati 2 cittadini stranieri ( un gambiano ed un rumeno)

Polizia di Stato: intensificati i servizi di controllo del territorio. Denunciati 2 cittadini stranieri ( un gambiano ed un rumeno)

Nella serata di ieri , a seguito dei controlli predisposti dal Questore della Provincia di Livorno, personale dell’ ufficio prevenzione Generale e soccorso pubblico, unitamente a due pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze  e personale dell’Ufficio Immigrazione effettuavano dei mirati  servizi di controllo nella zona del centro cittadino, in particolar modo in queste piazze della Repubblica, Piazza Garibaldi e Piazza Grande.

Oltre al normale controllo di diverse persone, viene segnalato quanto segue:

in questo viale degli Avvalorati venivano segnalati alcuni cittadini extracomunitari nell’intento di spacciare sostanza stupefacente. Sul posto gli operatori delle volanti effettuavano un servizio di osservazione , nell’ambito del quale notavano che  mentre un cittadino di colore faceva da palo restando seduto sulla panchina dei giardinetti, altri due, avvalendosi di una bicicletta, facevano la spola tra via degli avvalorati e piazza grande, ove venivano intercettati i probabili acquirenti della sostanza. La persona nei pressi dei giardini del viale degli avvalorati veniva sorpresa ad armeggiare nei  predetti. Quindi i poliziotti  intervenivano , procedendo alla sua identificazione e controllo. Trattasi di un cittadino gambiano, tale S.A. del 95, che veniva trovato in possesso di  23,30 gr. di hashish nonchè  di un rotolino di banconote pari a 145,00.

Lo stesso veniva, quindi, denunciato ai sensi dell’art. 73L. dpr.390/90

Nella serata venivano rintracciati due motorini poco prima rubati: il primo , uno Scarabeo Aprilia, veniva controllato  in questa via Ricasoli con a bordo due soggetti che riuscivano però a sottrarsi al controllo dei poliziotti ( questo mezzo è in attesa della riconsegna al proprietario temporaneamente impossibilitato al recupero dello stesso); per l’altro , invece, si procedeva ad indagare per ricettazione e resistenza a P.U. un cittadino rumeno, V.R, del 94, residente a Livorno.( controllo effettuato in viale piazza Mazzini).Il mezzo veniva restituito  direttamente al proprietario.

(Visitato 90 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 06-07-2019 8:31