Trasportavano droga: arrestate due donne dalla Polstrada.

Domenica sera la Polizia Stradale di Arezzo ha arrestato due donne che stavano trasportando droga sull’A/1. I poliziotti le hanno fermate mentre stavano percorrendo l’autostrada in direzione sud.

Una delle due è aretina, l’altra maceratese ed entrambe risultano avere a carico precedenti specifici per stupefacenti; le due speravano di non dare nell’occhio ma sono incappate nel dispositivo di controllo a reticolo che le pattuglie della Polstrada attuano lungo le principali arterie della regione per individuare sia gli automobilisti poco virtuosi che i delinquenti.

Gli investigatori della Sottosezione di Battifolle, insospettiti, hanno voluto approfondire il controllo, rivoltando l’auto come un calzino. Il loro fiuto ha fatto centro anche questa volta: infatti nell’abitacolo del veicolo, sotto il sedile della passeggera, hanno trovato quattro involucri di cellophane contenenti 100 pasticche di ecstasy e 123 g di polvere bianca risultata poi essere chetamina.

Lo stupefacente sequestrato avrebbe fruttato alle due malviventi più di 5000 euro.

La Polstrada ha arrestato per spaccio di stupefacenti le due donne, alle quali sono state sequestrate l’auto e la droga.

(Visitato 1.404 volte, 1 visite oggi)
TAG:
arezzo arresto donne droga polstrada

ultimo aggiornamento: 08-07-2019


Sottrae uno smartphone a turisti americani e lo lancia nell’Arno tentando la fuga: la Polizia di Stato arresta giovane 32enne

Colti da malore e soccorsi dai Carabinieri Forestali