Grande successo per la prima edizione di Versilia Football Planet - Sport Versiliatoday.it

Grande successo per la prima edizione di Versilia Football Planet

Conclusione nel segno del grande successo per la  prima edizione di Versilia Football Planet, la rassegna che per tre giorni ha  animato il lungomare del Lido con una serie di appuntamenti di promozione  del calcio e di talk show. L’appuntamento conclusivo è andato in scena  domenica sera sul palco di piazza Umberto. Il giornalista de La 7 Bruno Vesica  ha puntato l’attenzione su due temi che hanno interessato il pubblico: la  presentazione del libro di Chicco Evani “Non chiamatemi Bubu” scritto a  quattro mani con la collega Lucilla Granata e la prospettive della Viareggio  Cup, il Torneo di Viareggio, che per i prossimi quattro anni sarà alla Spezia per  l’indisponibilità dello stadio dei Pini. Chicco Evani, che con il Milan ha vinto tutto da giocatore, ora è protagonista di una bella carriera di allenatore che  dopo la trafila nelle varie selezioni giovanili lo ha portato alla squadra  maggiore azzurra come vice di Roberto Mancini. Nel libro e anche sul palco è  emerso un Chicco Evani diverso e più profondo e sensibile di quello  apparentemente schivo che abbiamo conosciuto come giocatore. Un’atleta ma  soprattutto un uomo che ha scritto questo libro per farsi conoscere meglio dalla  gente e non solo come protagonista di gesta sportive importanti sia in rossonero  che in Nazionale.

Interessante anche l’aspetto del dibattito che ha riguardato la Viareggio Cup.

Gli organizzatori del Centro Giovani Calciatori erano rappresentati dal consigliere Massimo Barozzi che ha spiegato come la manifestazione sia  sempre al passo con i tempi e lo sarà anche nel futuro nonostante i problemi  logistici per approntare la rassegna. Gli interventi sul palco dei giornalisti  Giovanni Lorenzini, Enrico Salvadori e Roy Lepore hanno permesso di svelare  aneddoti e curiosità della manifestazione che ha compiuto 70 anni. Lorenzini e  Lepore, con il collega Massimo Guidi, hanno realizzato anche un almanacco  sulla Coppa Carnevale. La scoperta di giovani talenti e il ruolo dell’agente  sportivo sono stati tratteggiati da Eugenio Ascari.  Insomma, una bella serata di calcio e non solo che è piaciuta alla gente.  L’appuntamento con Versilia Football Planet è per il 2020.

Aggiornato il: 09-07-2019 14:00