«Le Forze dell’Ordine hanno risolto in pochissimo tempo una situazione che generava allarme sociale: prendiamo atto, se ancora ce ne fosse bisogno, del gran lavoro che stanno facendo a Viareggio e in tutta la Versilia».

Così il sindaco Giorgio Del Ghingaro riguardo i recenti arresti effettuati dalla Polizia di Stato congiuntamente all’Arma dei Carabinieri.

«Grazie per il lavoro a volte estenuante, troppo spesso pericoloso. Grazie per i giorni e le notti tolti alla famiglia e alla vita personale e donati, per spirito di servizio, ai cittadini. Un lavoro costante, certosino, di precisione».

«Un plauso al dirigente del Commissariato, Marco Mariconda, e per suo tramite al questore di Lucca Maurizio Dalle Mura, al capitano Edoardo Cetola e al colonnello Giuseppe Arcidiacono e a tutti gli uomini e le donne della Polizia di Stato e dei Carabinieri sempre pronti con professionalità e tenacia a mettersi a disposizione dei cittadini, dimostrando attenzione verso ogni criticità del territorio, dalle più piccole a quelle più impegnative, gestendo una comunità serena».

«Questa Amministrazione sarà sempre pronta a collaborare con le Forze dell’Ordine per un lavoro congiunto e coordinato che metta al centro la città di Viareggio: una collaborazione sempre più spesso fattiva anche grazie al coinvolgimento della Polizia Municipaleconclude il sindaco Giorgio Del Ghingaro -, che ha portato in passato ottimi risultati e che proseguirà in futuro portandone, sono certo, altrettanti».

(Visitato 187 volte, 2 visite oggi)