Belvedere sul Lago sicuro, i Carabinieri intervengono in tempo record ed evitano un'aggressione - Cronaca Viareggio, Top news Versiliatoday.it

Belvedere sul Lago sicuro, i Carabinieri intervengono in tempo record ed evitano un’aggressione

Lorenzo Valenti, titolare del "Butterfly" ringrazia l'Arma

Il Belvedere sul Lago della frazione pucciniana, luogo sicuro. I Carabinieri della Stazione sono intervenuti in tempo record, evitando un’aggressione. Il ringraziamento ai militari dell’Arma arriva da Lorenzo Valenti, titolare del prestigioso hotel Il Nido d’Amore Butterfly, che questa mattina ha contattato la nostra redazione, dopo aver appreso quanto accauduto ieri nel tardo pomeriggio quando un giovane, martello in mano, ha tentato di aggredire un dipendente di un locale. Chi era presente sul piazzale e ha notato la scena, ha infatti subito chiamato il 112, e una gazzella dei Carabinieri si è fiondata sul posto in pochi minuti a sirene spiegate e lampeggianti accesi. “La pattuglia – spiega Lorenzo – ha effettuato numerosi controlli fino a notte, passando più volte. Ringrazio caldamente l’Arma per aver mantenuto, e mantenere sempre, alta la sicurezza sul Lago, meta, soprattutto in questo periodo estivo, di moltissimi turisti, oltre che dei residenti”.

(Visitato 2.375 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 18-07-2019 10:54