Beccata alla stazione con la droga nel reggiseno, in manette 39enne della Nigeria - Cronaca Toscana Versiliatoday.it

Beccata alla stazione con la droga nel reggiseno, in manette 39enne della Nigeria

Continuano i controlli della Guardia di Finanza, in particolare nelle zone del centro e della stazione di Pisa, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi disposti dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica a contrasto della criminalità. Grazie all’ausilio delle unità cinofile, è stata individuata una donna di 39 anni, proveniente dalla Nigeria, che aveva nascosto all’interno del reggiseno e della parrucca 12 dosi di marijuana. I controlli dei finanzieri sono proseguiti all’interno dell’abitazione, nella quale sono stati rinvenuti ulteriori involucri pronti per essere venduti e la bilancia utilizzata per frazionare le dosi. Il sequestro, in totale di circa 85 grammi di marijuana, ha consentito di impedire la vendita dello stupefacente, potenzialmente destinato ad oltre 150 consumatori. La donna è stata trovata in possesso di circa 800 euro, provento delle vendite di stupefacente già effettuate nei giorni scorsi nel centro cittadino. Nel corso della perquisizione sono state rinvenute una decina di parrucche, utilizzate dalla donna come camuffamento per cambiare le sembianze e rendersi difficilmente individuabile. La donna è stata tratta in arresto e sottoposta a giudizio direttissimo presso il Tribunale di Pisa. Dovrà permanere presso la propria abitazione, sotto il controllo delle Forze dell’Ordine.

(Visitato 545 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 22-07-2019 12:29