Nella serata di ieri l’Ufficio Volanti della Questura di Pisa, con il prezioso ausilio di personale del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze nell’ambito degli straordinari servizi estivi di controllo del territorio hanno proceduto all’arresto di un cittadino marocchino.

Lo straniero, A.S., cittadino marocchino di 33 anni, stava percorrendo Via Cattaneo a bordo di una bicicletta; alla vista degli agenti ha accelerato la marcia e tentato di sottrarsi al controllo fuggendo tra le auto in sosta e marciapiedi.

Gli operatori, agendo con professionalità e prontezza, sono riusciti a bloccare l’uomo che fin da subito si è mostrato nervoso; il controllo effettuato ha consentito di comprendere i motivi del nervosismo, visto che il cittadino marocchino è stato trovato in possesso di due panetti di hashish nascosti negli slip per il peso complessivo di quasi 200 grammi e della somma in contanti di 655,00 euro.

Terminati gli atti di rito l’arrestato,  pregiudicato e già colpito da espulsione dal T.N., su disposizione del Magistrato di Turno della locale Procura della Repubblica presso il Tribunale è stato trattenuto in Questura in attesa del processo per direttissima fissato per questa mattina.

 

(Visitato 835 volte, 1 visite oggi)
TAG:
arresto droga pisa polizia

ultimo aggiornamento: 25-07-2019


Contromano in bici sulla Firenze Mare di notte

Filmava le bambine nelle parti intime, 58enne in carcere poi ai domiciliari