"La campagna elettorale per le amministrative 2020 è già partita" - Politica Viareggio Versiliatoday.it

“La campagna elettorale per le amministrative 2020 è già partita”

“La campagna elettorale per le amministrative 2020 è già partita. Normale, comprensibile, prevedibile. Sulla grande scacchiera degli schieramenti i pezzi si spostano di continuo senza, al momento, alcuna certezza relativa a quali saranno le caselle su cui andranno a posizionarsi. La politica e le alleanze sono mobili, lo sappiamo tutti, eppure sarebbe opportuno, per correttezza nei confronti dei Cittadini, che il clima generale fosse caratterizzato dalla massima trasparenza, proprio quella alla quale, spesso e volentieri, l’attuale Sindaco dichiara di ispirare ogni sua azione. Dopo oltre quattro anni dal suo insediamento abbiamo rinunciato a chiedergli da chi ed in che misura abbia ottenuto i finanziamenti per la campagna elettorale del 2015. Tuttavia siamo ancora fiduciosi e certi che il Sindaco saprà offrirci, seppur in ritardo, un contributo importante in termini di chiarezza e trasparenza nella gestione dei soldi pubblici”
Lo afferma il consigliere del gruppo misto Stefano Pasquinucci:
“Ad esempio potrebbe spiegare se ritiene corretto, opportuno e trasparente aver nominato il suo socio nella Società Metodo snc di Del Ghingaro e Quiriconi, Dottor Andrea Quiriconi, quale Presidente del Collegio Sindacale sia di Gaia Spa (21000 euro lordi annui) che di Sea Ambiente s.p.a. (compenso lordo non dichiarato). Non crede il Sindaco che nominare, e pagare, un suo socio affidandogli il compito di vigilare proprio su una società di cui lui è il responsabile primario sia un pò, come dire, anomalo? Ed ancora. Lo stesso Sindaco potrebbe dirci a che punto sia la “caccia al tesoro” da lui organizzata per capire la questione della Presidenza della Fondazione Pucciniano sulla quale è calato il solito silenzio.
E se proprio volessimo esagerare lo stesso Sindaco potrebbe spiegarci come mai dovrebbe essere lui (secondo quanto dichiarato dall’Assessore alla Cultura Sandra Mei), e non il consiglio comunale come dovrebbe invece essere, a scegliere i componenti del Comitato di gestione del Premio Viareggio -Rèpaci. Ecco, sarebbe bello se il Sindaco, prima di iniziare le grandi manovre e cominciare la “campagna acquisti” in vista del 2020, chiarisse tutto questo.”
(Visitato 75 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 07-08-2019 11:01