Fare Verde Versilia scopre l'ennesima discarica abusiva a Torre del Lago - Cronaca Viareggio Versiliatoday.it

Fare Verde Versilia scopre l’ennesima discarica abusiva a Torre del Lago

Nuova discarica abusiva scoperta dai volontari di Fare Verde Versilia, l’associazione ambientalista che, da due anni, è attiva nella Versilia operando un costante monitoraggio del territorio per tutelarlo dagli abbandoni illegali di rifiuti.
Grazie alla collaborazione attiva con i cittadini che, stanchi di vedere le proprie città prese d’assalto dagli incivili che abbandonano ovunque i loro rifiuti, si rivolgono all’ecosportello dell’associazione, il Gruppo FV Versilia ha individuato l’ennesimo cumulo di rifiuti abbandonati in via Vittime del 29 Giugno a Torre del Lago.

Nel sito sono stati rinvenuti tanti sacchi di spazzatura pieni e auto abbandonate usate come cassonetti, un box in lamiera pieno di questi sacchi, un divano, tini di plastica, plastiche e tanti calcinacci. Sul posto è internevuto anche il Nucleo Ambientale della Polizia Municipale di Viareggio che ha reperito e sequestrato nei calcinacci lettere postali che serviranno per individuare i presunti colpevoli.
Anna Silvestro, presidente del Gruppo Fare Verde Versilia si è attivato presentando un esposto, indirizzato al Sindaco di Viareggio, al Comando della Polizia Locale, alla Procura della Repubblica, per richiedere un intervento di bonifica e la recinzione del sito interessato dalla discarica abusiva, un controllo più assiduo sul territorio comunale e l’avvio delle indagini per individuare i responsabili dell’abbandono dei rifiuti.
Ma Viareggio non è l’unico Comune in cui i volontari di Fare Verde hanno riscontrato comportamenti pericolosi per l’ambiente e per la salute di piante, animali e persone. Sono stati infatti scoperti e segnalati, nel recente passato, cumuli di rifiuti nei Comuni di Camaiore, Seravezza, Massarosa a testimonianza del fatto che, purtroppo, nonostante le Amministrazioni Comunali mettano a disposizione dei cittadini degli efficienti sistemi di raccolta dei rifiuti, anche ingombranti e pericolosi, l’inciviltà e il non rispetto della natura sono ancora ben radicati sui nostri territori.
Grazie alla collaborazione di Fare Verde con le autorità competenti, è stato possibile procedere alla bonifica di diverse aree inquinate dai rifiuti abbandonati e ad individuare alcuni dei responsabili degli abbandoni.
Ma Fare Verde non si occupa soltanto di segnalare le discariche abusive.
Grande attenzione è infatti data alla prevenzione di questi comportamenti illeciti ed irrispettosi dell’ambiente attraverso un’intensa attività di informazione sullo smaltimento dei rifiuti, la raccolta differenziata, le energie rinnovabili e il risparmio energetico.

(Visitato 694 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 11-08-2019 12:22