Aggredito in via Zanardelli finisce in ospedale in codice rosso

A seguito di segnalazione di lite giunta al numero di emerganza dei Carabinieri ieri sera poco prima di mezzanotte,  una pattuglia della Sezione Radiomobile è intervenuta in via Zanardelli a Viareggio.
Sul posto è stato rintracciato un viareggino di 53 anni che ha riferito di essere stato aggredito da sua nipote.
L’uomo presentava lesioni al capo ed è stato trasportato al pronto soccorso dal 118 in codice rosso. Colpito ripetutamente, ne avrà per 30 giorni.
I militari dell’Arma hanno ascoltato alcuni testimoni, e  sono in corso indagini per accertare i fatti.

Aggiornato il: 12-08-2019 11:58