E’ precipitato col parapendio, nella zona di Reggello, in provincia di Firenze. L’uomo è grave.

Nella serata di ieri, una pattuglia della Stazione Carabinieri di Reggello è intervenuta in località Croce di Massa Nera, a seguito della segnalazione della caduta accidentale di una persona in volo con un parapendio. Il posto, dalla cui altitudine ad oltre 1000 mt è possibile ammirare gran parte del Valdarno fiorentino, è noto e frequentato da escursionisti ed appassionati di volo senza motore. Purtroppo proprio uno di essi, un 59enne residente nella zona di Impruneta, in compagnia di altri amici, dopo oltre un’ora di volo con il parapendio, durante la fase di atterraggio, probabilmente a causa di una corrente anomala, ha perso il controllo, rovinando a terra da pochi metri. Soccorso da personale medico del 118, il ferito, rimasto sempre vigile e cosciente, è stato trasportato tramite eliambulanza presso il C.T.O. dell’Ospedale “Careggi” di Firenze, ove si trova ricoverato in terapia intensiva in valutazione dei traumi subiti.

(Visitato 2.672 volte, 1 visite oggi)
TAG:
parapendio

ultimo aggiornamento: 16-08-2019


Falla a bordo, rischiano di affondare: brutta avventura per 5 diportisti

50 rotoballe a fuoco, i pompieri scongiurano che un bosco vicino vada in cenere