Ruba in un supermercato e ferisce due dipendenti, fermata dai carabinieri

Ruba in un supermercato e ferisce due dipendenti, fermata dai carabinieri.

Intorno alle 12 di ieri, e’ entrata all’interno di un supermercato sul  viale Carducci e si e’ impossessata di alcuni prodotti esposti sugli scaffali, nascondendoli sotto i vestiti.

Scoperta da due commessi, per guadagnarsi la fuga, ha colpito questi ultimi con dei calci e ferendoli con un oggetto appuntito, riuscendo poi a dileguarsi.

E’ subito scattata la segnalazione alla centrale operativa dei carabinieri che ha subito allertato le pattuglie sul territorio.

I carabinieri quindi hanno raccolto le testimonianze dei presenti, grazie alle quali hanno ricostruito l’identikit della rapinatrice ed hanno subito avviato le ricerche.

Qualche ora piu’ tardi, i militari dell’arma della stazione di Viareggio l’hanno rintracciata a piedi, bloccandola e portandola subito in caserma.

La donna, Curte Monica, romena, classe ’91, senza fissa dimora,gia’ nota alle forze dell’ordine, e’ stata quindi sottoposta a fermo di indiziato di delitto poiché ritenuta responsabile del reato di rapina impropria ed e’ stata condotta presso la casa circondariale di firenze sollicciano come disposto dal pubblico ministero di turno presso la procura di lucca.

I due commessi sono stati portati al pronto soccorso dell’ospedale Versilia, fortunatamente senza troppe gravi conseguenze, solo con pochi giorni di prognosi, anche se uno dei due e’ stato trattenuto in osservazione per una ferita da taglio al costato.

Aggiornato il: 18-08-2019 9:54