Seravezza pubblica la graduatoria del Contributo Affitti 2019 - Cronaca Seravezza Versiliatoday.it

Seravezza pubblica la graduatoria del Contributo Affitti 2019

Guidugli: «Un sistema articolato di politiche abitative a sostegno delle fasce più deboli della cittadinanza»

Pubblicata la graduatoria delle famiglie seravezzine ammesse al Contributo Affitti 2019.
Nel prossimo mese di febbraio i beneficiari percepiranno un contributo economico una tantum oscillante fra i 700 e i 1.700 euro a integrazione dei canoni versati quest’anno per la locazione degli immobili di residenza. Complessivamente il Comune erogherà la somma di 49 mila euro.

«Con la pubblicazione della graduatoria si realizza una misura assai utile a prevenire le morosità e, di conseguenza, a ridurre il numero degli sfratti, fenomeno che grazie a un complesso di politiche abitative stiamo riuscendo a tenere sotto controllo», commenta l’assessore al sociale Orietta Guidugli. «Una misura nella quale crediamo molto. Tant’è che per il secondo anno abbiamo portato la dotazione complessiva a 49 mila euro, a fronte di un contributo regionale di 9 mila euro. Uno stanziamento che otteniamo peraltro senza aggravi di spesa, grazie una politica di rimodulazione delle disponibilità economiche esistenti legate al reddito d’inclusione. La consistenza del fondo consente di mantenere ampia la platea dei beneficiari e di erogare, cosa non secondaria, sussidi abbastanza elevati: a fronte di un paio di contributi da 700-800 euro, abbiamo infatti erogazioni che per la maggior parte si collocano oltre i 1.000 euro; numerose quelle intorno ai 1.700 euro. Lo scorso anno i beneficiari furono in totale 34».

La graduatoria dei nuclei familiari ammessi al contributo affitti per l’anno 2019 è disponibile sul sito web del Comune di Seravezza (link diretto semplificato: bit.ly/graduatoria_contributo_affitti_2019). Per ragioni di privacy, nel documento pubblicato online non sono indicati i nomi ma solo i numeri di protocollo assegnati alle singole domande. Per ogni chiarimento gli interessati possono rivolgersi ai servizi sociali comunali. Lo sportello apre al pubblico ogni lunedì e giovedì dalle 9:00 alle 12:30. Il recapito telefonico di riferimento è lo 0584 757703.

Il Contributo Affitti si inserisce in un sistema articolato di politiche abitative messe in campo dall’Amministrazione Comunale. Tra queste l’Agenzia Casa, servizio promosso in collaborazione con la Misericordia di Lido di Camaiore. «L’Agenzia offre un supporto iniziale a cura di assistenti sociali dedicate, che lavorano in sinergia con le nostre», spiega l’assessore Guidugli. «Si aggiunge poi un supporto nella ricerca della casa e un fondo di garanzia messo alimentato dal Comune per consentire alle famiglie di affrontare le prime spese di alloggio e di affitto, fondo che fino ad oggi ha permesso di far fronte alle varie necessità. Un piccolo aiuto iniziale che risulta spesso determinante per dare fiducia alle persone e consentire loro di proseguire in autonomia. L’Agenzia si è rivelata uno strumento utile anche per sfoltire le graduatorie per l’assegnazione delle case popolari».

(Visitato 308 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 20-08-2019 16:06