Puccini, dal lago al mare

Successo per la serata in onore del maestro

Martedì 20 Agosto la rotonda sul mare a Torre del Lago Puccini si è animata di musiche, colori, fotografie, sfilate per esprimere il legame tra il maestro Puccini e il territorio.

Intorno alla rotonda, riqualificata di recente, si sono dati appuntamento numerose realtà artistiche e turistiche della frazione.

Le esibizioni liriche e musiche dal vivo hanno portato sulla marina le opere del maestro, intrattenendo piacevolmente il pubblico accorso numeroso: sotto la guida del maestro e pianista Elisa Montipò, le arie pucciniane hanno risuonato nelle interpretazioni di Elena Fioretti e Filippo Lunetta. La banda Pardini si è esibita proponendo un suggestivo sfondo musicale alle esposizioni artistiche presenti. Le foto, a cura dell’associazione “Le nostre radici” hanno raccontato per immagini la storia della località, mentre gli scatti di Andrea Orlandi hanno racchiuso lo sguardo sul presente. Acat Art ha curato la rassegna pittorico con le interessanti opere di Amulio Marchi, Giulio Sbrana, Marcella Malfatti.

A fine serata la fanciulla del West, Turandot, Tosca, Butterfly e tutti gli altri personaggi pucciniani hanno preso vita incontrando il pubblico in una sfilata in costume la cui accurata messa in scena è stata curata dall’hair styler “Il bello delle donne”.

L’evento, nato dalla sinergia di Pro Loco, Torre Viva, festival Pucciniano, Comune di Viareggio, si inserisce in un calendario di eventi finalizzati a valorizzare gli aspetti e i punti di forza del territorio, coinvolgendo villeggianti e comunità locale.

(Foto di Alberto Pardini)

Aggiornato il: 21-08-2019 17:02