Muore a 19 anni dopo il malore in piscina al bagno Sauro a Viareggio

Una settimana di agonia, dopo il malore in piscina al bagno Sauro a Viareggio, portato all’Opa di Massa col Pegaso, poi la morte. Non ce l’ha fatta il 19enne nato a Milano, di origini cinesi, J.T. le sue iniziali, che il giorno di ferragosto fu trovato privo di sensi in acqua.  A causare il malore forse una congesyione, il ragazzo, infatti, si sarebbe tuffato in piscina dopo aver mangiato il cocomero. Sul corpo della vittima la Procura di Lucca ha disposto l’esame autoptico.
Un’estate tragica in Versilia. Sale a tre il numero delle vittime: prima di lui la 12enne Sofia, annegata nella piscina del bagno Texas a Marina di Pietrasanta, e il piccolo Tommaso, di nemmeno 3 anni, nella piscinetta del suo giardino di casa a Torre del Lago.

Aggiornato il: 22-08-2019 8:30