La Polizia di Stato di Pistoia, a seguito dell’intensificazione dell’attività antidroga, decisa dal Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica della Prefettura di Pistoia su direttiva del Ministero dell’Interno per contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti in strada, nei parchi pubblici e in prossimità delle scuole, nel pomeriggio di ieri 29 agosto u.s., al termine di servizi di appostamento e pedinamento effettuati nella zona di via Giorgio La Pira da personale della Sezione Antidroga della Squadra Mobile, ha tratto in arresto in flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti A. D., cittadino albanese di anni 39 residente a Pistoia.

Lo stesso, ad esito della perquisizione personale e domiciliare effettuata, è stato trovato in possesso circa 30 grammi di cocaina, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e 350 euro custoditi insieme allo stupefacente, pertanto ritenuti provento dell’attività di spaccio. All’interno di un mobile nel soggiorno, veniva rinvenuto e sequestrato anche uno storditore elettrico tipo Taser.

(Visitato 664 volte, 1 visite oggi)
TAG:
antonio fusco arresto cocaina droga pistoia polizia soldi taser

ultimo aggiornamento: 30-08-2019


Da Livorno a Marina di Massa: tartarughe trasferite nell’oasi WWF

Cocaina dentro la luce di cortesia dell’autovettura, il nascondiglio è stato scovato dai cani antidroga della Polizia di Stato